APERITIVO CENATO

 

Ma ecco giungere il momento dell’aperitivo serale con gran buffet al banco o al tavolino, al termine di una giornata di lavoro che non rappresenta e non è più lo stacco intermedio tra il pranzo e (per alcuni lavoratori o impiegati) la ripresa delle attività, ma la liberazione completa dall’impegno, dalla responsabilità dell’ esercizio della professione o di un mestiere con la volontà di tuffarsi nel piacere del ritrovarsi a tu per tu con gli altri, con la soddisfazione del giusto lavoro compiuto, sganciato fmalmente dall’assillo degli orari, delle scadenze. Una fase del giorno, questa dell’aperitivo, molto frequentata, come quella del tè, da liberi professionisti quali avvocati, architetti, medici, servito con scrupolosa attenzione, con meticoloso sistema di lavoro molto funzionale e pratico contraddistinto da piatti freddi o anche caldi con grande insalatona o da ampio e vario assortimento di panini dalle farciture tra le più fantasiose e allentanti.